Logo - My Dylan Dog.it - Il Portale AlcantaraEtna.it - Organizza le tue vacanze in Sicilia (Inserimento azienda GRATIS) 
[Sito esterno, apre una nuova finestra]
Home Page Banners Cerca News Links Contatti Staff

      
I personaggi ricorrenti, quelli, cioe', che, pur non essendo fissi, appaiono piu' o meno frequentemente nelle storie di Dylan Dog, sono molti.
Ecco i principali:

Groucho.
GrouchoGroucho l'assistente di Dylan anche se non si capisce bene con quali soldi venga pagato, visto che Dylan e' perennemente in bolletta. In realta' e' principalmente un amico ed ha contribuito non poco al successo del fumetto.
E' una copia di Groucho Marx, il piu' travolgente dei fratelli Marx, e come lui fa un numero spropositato di battute, scelte tra le migliaia che i lettori spediscono ogni mese.
Famosissima quella del "te' e me" (te' come bevanda e me come pronome personale).
Dylan lo porta sempre con se perche' gli lanci la pistola: alla domanda perche' si fa lanciare la pistola da quella sagoma di Groucho anziche' tenersela in tasca, Dylan ha risposto "quella sagoma di Groucho in tasca non ci sta".

Ispettore BlochL'ispettore Bloch, di Scotland Yard, e' stato il "maestro" di Dylan ai tempi in cui questi era un poliziotto novellino, gli si affezionato e l'ha un po' "adottato" come figlioccio.
La sua e', dunque, un'amicizia paterna, anche se mascherata dall'aria burbera e apparentemente indifferente a tutto, tranne che all'agognata pensione. Ha sofferto per la scelta di Dylan di abbandonare la polizia, cosi' come disapprova la sua cosiddetta professione di "Indagatore dell'Incubo", contraria al suo spirito logico e razionale, ma questo non vuol dire che non gli sia rimasto amico.

Anzi, pur non credendo affatto nell'occulto, cerca sempre di aiutare il suo vecchio pupillo in tutti i modi. Anche a rischio di perdere, appunto, la famosa pensione, dato che i suoi superiori, e in particolare il sovrintendente, sono nettamente ostili a Dylan (ritengono che abbia disonorato Scotland Yard mettendosi a fare, come dicono i giornali, il "ciarlatano"). D'altra parte, Dylan non manca di ricambiare l'amico e "papa'", intervenendo quando Bloch si trova di fronte a casi inesplicabili, che sfidano la sua fede nel raziocinio. E molto spesso capita che ognuno trovi la propria soluzione del mistero: realistica quella di Bloch, soprannaturale quella di Dylan. Chi ha ragione? Forse tutti e due...

Lord H.G. Wells.
Lord H.G. WellsPari d'Inghilterra e uomo di rara genialita', e' sempre alle prese con le sue bizzarre ricerche ed i suoi diabolici marchingegni.
Vive in un mondo tutto suo, ed ha un modo di parlare colmo di "piuttosto" e "anzicheno'".
E' perennemente in lite con Groucho, che chiama continuamente maggiordomo o serva.



Il Dottor Xabaras
XabarasE' il principale nemico di Dylan Dog fin dal primo numero (l'alba dei morti viventi).
Biologo esperto in alchimia, alla costante ricerca del siero dell'immortalita', aveva un laboratorio per risvegliare i morti e trasformarli in zombies, fino a quando l'indagatore dell'incubo distrugge la sua satanica fabbrica. Nel n. 100 si scopre che egli la "meta' oscura" del padre di Dylan, separato dalla parte buona (che e' stata relegata in un'altra dimensione), dopo aver provato su se stesso il suo siero.



La Signora Trelkowski
La Signora Trelkowskiuna medium che saltuariamente aiuta Dylan a colloquiare con l'aldila'.
E' assolutamente convinta che lui abbia dei forti poteri mediatici.





Botolo
BotoloTra i personaggi non poteva mancare Botolo, l'amico a quattro zampe di Dylan Dog.
E' un cane randagio intelligentissimo che con il suo intuito ha aiutato e spesso salvato Dylan in molte avventure, come ad esempio nel n. 26 "dopo mezzanotte".







Jenkins.
JenkinsAgente di Scotland Yard, spesso "spalla comica" di Bloch, assolutamente privo del senso dell'umorismo e dell'ironia, prende ogni cosa alla lettera, anche le battute e i paradossi. Quasi sempre l'ispettore, esasperato, lo rispedisce a dirigere il traffico.

ALTRI PERSONAGGI RICORRENTI

La Morte.
Il protagonista ha incontrato spesso questo freddo e insensibile personaggio, col suo mantello nero e la grossa falce e una bizzarra e orribile faccia bianca.
Dal suo gelido abbraccio e' riuscito piu' di una volta a sfuggire.
Per Dylan la Morte non ha segreti: ogni volta che i due si incontrano, Dylan sa che morira' un individuo a lui vicino o che le gelide labbra della Morte gli racconteranno una triste storia.
Qualche volta il protagonista e' stato persino aiutato dalla Morte, ma sempre a caro prezzo.

Due Facce.
Questo sinistro individuo e' il direttore degli inferni, poiche' l'aldila' del fumetto e' un insieme di inferni: ogni morto sara' collocato in quello che gli e' piu' "adatto".
Laggiu' il tempo e la data di morte di ogni individuo ancora in vita sono rigorosamente catalogati e controllati da mostri dal corpo umano e dalla testa formata da un oggetto (pistola, orologio ecc.).
Dylan ha avuto a che fare con Due Facce (naturalmente perch&eacuta di facce ne ha due) in qualche "visita" imprevista agli inferni attraverso qualche "varco" apertosi per caso sulla terra.
Due Facce ha sempre cercato di rimettere le cose a posto, riportando Dylan Dog nel mondo reale poiche' non era ancora giunta la sua ora.
Titolo sezione - ''Motore di Ricerca''
Cerca:
Titolo sezione - ''La Commynity''
  Registrazione
  News Letter
  Guest Book
  Forum
Titolo sezione - ''Login Utenti''
User name:
Password:


Hai dimenticato la Password?

AlcantaraEtna.it - Organizza le tue vacanze in Sicilia

Aiutaci con i
costi di produzione,
fai una donazione.
Grazie di cuore!

Home Page  |   Banners  |   Cerca  |   News  |   Links  |   Contatti  |   Staff  |   WebMaster  |   Privacy  |   Copyright  |